Home

 

CHI SIAMO:

Benvenuti presso il B&B L’Airone e il Po.

IMG_1126
Situato a Codigoro, cittadina in provincia di Ferrara, dalla quale dista km.43, il B&B dispone di una stanza privata con bagno privato.
IMG_1748

LA STANZA PRIVATA

 

HOME SITO

FACCIATA IN VIALE RESISTENZA ADIACENTE ALL’ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE.

 

VIALETTO D'INGRESSO VIA TOSCANINI 11

VIALETTO D’INGRESSO VIA TOSCANINI 11

La stanza è inserita in appartamento piano ammezzato di fabbricato composto n. 8 unità abitative.
Dispone di garage per custodia biciclette.

INGRESSO E CARRABILE PER CARICO-SCARICO E DEPOSITO BICICLETTE

 

Parcheggio comodo in strada.
Dista m. 500 dalla stazione ferroviaria che la collega alla città di Ferrara.
Dista m. 150 dalla piscina comunale e impianti sportivi.
E’ adiacente al Polo Scolastico Superiore “Guido, monaco di Pomposa”.
L’alloggio è situato a m. 400 dal centro e m. 600 dalla Biblioteca Comunale “G. Bassani”.
E’ collegato da servizi autobus con le spiagge dei Lidi Ferraresi, con la Città di Ravenna che dista km. 40.
E’ collegato con servizi autobus+treno per la città di Venezia e Firenze.

Gli ospiti hanno accesso al alla loro stanza dotata anche di piano cottura per preparazione colazione e piccoli spuntini.
Possono accedere, previo accordo, ad una zona cottura situata a piano terra per la preparazione di primi e secondi piatti.
Possono accedere, previo accordo, ad una zona lavanderia situata a piano terra.

Accolgo personalmente gli ospiti e facilito il loro soggiorno per tutte le indicazioni necessarie alle attività turistico-culturali.

L’alloggio è segnalato soprattutto ad ospiti che gravitano nel settore scolastico, in quanto situato a pochi metri dagli edifici scolastici della Istituto di Istruzione Superiore “Guido, monaco di Pomposa”e a m.500 dall’Istituto Statale Comprensivo ( Scuola dell’Infanzia Statale, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di I° Gr.)
.
PARCO COMPRESSO

 

 

L’alloggio è comodo anche per ospiti sprovvisti di automezzi, in quanto è situato a m. 500 dalla stazione ferroviaria e alla rete di trasporti pubblici per Ospedale del Delta e Lidi Ferraresi.

L’appartamento è situato al piano ammezzato di fabbricato composto da n.8 appartamenti, tutti di proprietà.

La stanza privata è stata completamente ristrutturata ed è stata inaugurata a Gennaio 2016.

Dispone di piano cottura con due piastre elettriche per semplici preparazioni, forno a microonde, caraffa-bollitore elettrica, lavello, stoviglie, biancheria, tv, collegamento online wi-fi e cavo, climatizzazione estiva autonoma , riscaldamento a pavimento con crono-termostato autonomo, letto con reti a doghe, ampio armadio, scrivania. La stanza può essere attrezzata come singola, doppia, matrimoniale, con la possibilità di aggiungere un terzo letto.

La casa è sprovvista di spazi per ospitare animali ed è sprovvista di zona fumo.

All’esterno del fabbricato è praticabile modesta zona verde comune agli appartamenti del fabbricato dove intrattenersi come zona fumo, correttamete, usando gli appositi posacenere, e senza infastidire le altre famiglie. Gli ospiti potranno fumare senza problemi nelle piccole aree verdi del quartiere.

Gli ospiti che necessitano di servizio lavanderia possono usufruire, previo accordo, da concordare privatamente con l’host (evitare di stendere indumenti alle finestre e balconi per il decoro del fabbricato – evitare asciugatura bucato nella stanza per evitare: l’umidità e odori e perragioni igienico-sanitarie ) oppure affidarsi alle lavanderie a gettone della nostra cittadina, che offrono ottimo servizio di lavaggio e asciugatura e distano m. 500 dal B&B:
LAVAE VAI Tutte le nostre lavatrici sono igienizzate automaticamente ad ogni lavaggio per garantirvi sempre un ottimo servizio.
LAVASCIUGA SELF SERVICE E RIVENDITA DETERSIVI SFUSI

L’alloggio è adiacente alla ciclo-pedonale che conduce alla millenaria Abbazia Benedettina di Pomposa, dalla quale dista km. 6. Da qui poi si snodano molteplici percorsi ciclabili in direzione romagnola e veneta. Basti pensare alla vicina Mesola con il castello Estense e le terre di Destra e Sinistra Po, la città lagunare di Chioggia e Porto Levante. Nella direzione a questa opposta, incontreremo la tipica Comacchio e dopo di lei Ravenna, attraversando strade immerse tra le valli e terre agricole.

Percorsi Cicloturistici

 

20141003_133801

PEDALARE SOSPESI SULL’ACQUA DI VOLANO

20140917_120938 testo

ESCURSIONE CICLOTURISTICA CODIGORO-FERRARA

 

 

sorridi

ACQUA DEL DELTA

 

Codigoro – Località Diavolo – Pomposa – Pontemaodino – km 12 Gran Linea – Massenzatica – Monticelli – Mesola: Monticelli Mesola – km 10, Monticelli Gran Linea – km 4,5, Massezatica – Ariano Ferrarese – km 4 Pomposa – Agrifoglio (Valle Giralda) – Canneviè – Foce Po di Volano – Porticino – Taglio della Falce – Gran Bosco della Mesola – km 7,5, Goro – km 6, Gorino – km 7 Pista ciclabile Passo Pomposa – Volano – Torre della Finanza
 
INFO:

INFORMAZIONI TERRITORIO -AMBIENTE -CULTURA -ARTE visitare il sito qui

INFORMAZIONI ED EVENTI TURISTICI visitare il sito qui

INFORMAZIONI EVENTI IN PROVINCIA FERRARA visitare il sito qui

INFORMAZIONI EVENTI REGIONE EMILIA-ROMAGNA visitare il sito qui

ESCURSIONI AMBIENTALI E NATURALISTICHE A BORDO DI FUORISTRADA visitare il sito clicca quihttp://www.ferrarainfo.com/it/ferrara/scopri-il-territorio/itinerari-e-visite/visite-guidate/delta-adventures-partenze-da-ferrara


ESCURSIONI CICLOTURISTICHE visitare il sito qui: http://www.ferrarainfo.com/it/cicloturismo
Destra Po
Tra natura e storia; uno straordinario itinerario che accompagna il grande fiume negli ultimi chilometri della sua ricerca del mare.
E’ un percorso che accompagna il fiume Po nei suoi ultimi 100 km, sino al mare. Si tratta di una delle ciclovie più lunghe d’Europa, una delle più amate. Lungo il percorso, vario e scenografico: la Rocca Possente di Stellata, il Mulino sull’acqua presso l’area golenale di Ro, la biforcazione del fiume presso Serravalle, il Castello della Mesola, i porti di Goro e Gorino sino al Faro. E’ possibile effettuare escursioni in barca nel Po o nella Sacca di Goro.
Visitare il sito: http://www.ferrarainfo.com/it/scopri-il-territorio/itinerari-e-visite/cicloturismo-mountain-bike/destra-po

LIDO DI VOLANO
Lido di Volano
Circondato da una grande pineta, è la località che maggiormente conserva un profondo contatto con la natura.
E’ la località più a nord del litorale di Comacchio e prende il nome da un ramo dell’antico corso del fiume Po. Da qui si può godere appieno di bellezze che privilegiano un contatto diretto con la natura incontaminata: le spiagge, con il loro arenile comodo per lunghe passeggiate e bagni di sole, sono protette da una grande pineta e guardano verso il grande Delta del Po e la Sacca di Goro.
Oggi il più intatto tra i sette Lidi vanta un moderno porto turistico nei pressi del ponte sul Volano. Per la sua posizione un po’ isolata, ma esposta a vento e correnti marine, il Lido di Volano è il centro di riferimento per sport un po’ particolari come il kite surfing e il windsurf.
visitare il sito quihttp://www.ferrarainfo.com/it/scopri-il-territorio/localita/lido-di-volano

CIRCOLO NAUTICO VOLANO VISITARE IL SITO clicca qui http://www.circolonauticovolano.it/gallery/video/375-riprese-aeree-del-circolo-nautico-a-volano

Nel 1992 il C.N.V. s’insediò presso la darsena di Codigoro in via B.Buozzi sul fiume Po di Volano, dove era ubicata una gru “Pagnotelli” da 75 q. con una ventina di metri di pontili galleggianti ed un capannone per il rimessaggio d’imbarcazioni. Nell’area dove è ubicata l’attuale darsena, che si può chiamare ormai porto fluviale, possiamo notare ancora i segni della vecchia darsena commerciale, importante nodo ferroviario, dove era sbarcato su imbarcazioni fluviali, sale proveniente dalle saline di Comacchio e Lagosanto e altri prodotti della nostra campagna che venivano stivati nei capannoni adiacenti del Consorzio Agrario, ora sede dei magazzini comunali.
Anticamente veniva scaricato il carbone imbarcato in Istria con speciali chiatte trainate da rimorchiatori, esisteva anche un corriere per Ferrara via fiume trainato da buoi quando non c’era vento, certo non era veloce come gli attuali!
Si può notare ancora una grù a cavaliere (che avrebbe bisogno di un recupero), e le otto bitte d’ormeggio che attualmente sono state tolte dalle posizioni originarie a causa del nuovo muretto, attualmente risultano stivate nei magazzini comunali dopo essere state tolte dal suo vecchio plinto ed il casello ferroviario dove sono ancora visibili le antiche rotaie.
Negli anni il C.N.V. ha continuamente investito nell’area di Codigoro fino a trasformare l’attuale capannone di rimessaggio in una confortevole sede sociale, sono stati creati nuovi posti barca fino ad arrivare agli attuali 130 metri lineari di pontili ed alla stupenda banchina con fingher della “Sistem Walcon” l’area a terra, grazie alla donazione di un socio è aumentata sino arrivare agli attuali 4000 metri quadri.